ROMA MARTEDÍ 20/09 MILANO MERCOLEDÌ 21/09 VERONA GIOVEDÌ 22/09
ORE 15:00 - 19:00​ SOLO 20 POSTI PER TAPPA!
+ 3 WEBINAR GRATUITI FOGLIO EXCEL 3 APPUNTAMENTI 3 HOTEL ESCLUSIVI APERITIVO FINALE
ROMA MARTEDÍ 20/09 MILANO MERCOLEDÌ 21/09 VERONA GIOVEDÌ 22/09
ORE 15:00 - 19:00​ SOLO 20 POSTI PER TAPPA!
+ 3 WEBINAR GRATUITI FOGLIO EXCEL 3 APPUNTAMENTI 3 HOTEL ESCLUSIVI APERITIVO FINALE

Pubblicità su Google o su Facebook: come scegliere l’advertising più adatto in edilizia?

È meglio fare pubblicità su Google o su Facebook? Questo è un quesito che ci viene rivolto spesso e a cui, in realtà, non è possibile rispondere in maniera univoca: tutto dipende dal tipo di cliente che si vuole intercettare e dai bisogni che ha.

In edilizia, per esempio, troverai persone che stanno pensando di ristrutturare la casa o di fare interventi di ristrutturazione. Bisogni di questo tipo non sorgono improvvisamente dopo aver adocchiato una pubblicità su Facebook ma, al contrario, sono frutto di una lenta maturazione. Cerchiamo quindi di capire insieme qual è la pubblicità che funziona meglio con persone che hanno questo tipo di esigenze.

 

YouTube player

Pubblicità su Facebook: la risposta a una domanda latente

 

Partiamo subito da una forma di advertising sempre più utilizzata, vale a dire quella su Facebook. Come fa una persona a visionare le pubblicità su questo social?

Molto semplicemente scorrendo la propria timeline e individuando, tra i tanti post (e le tante pubblicità) presenti un annuncio relativo ai servizi offerti dalla tua azienda. 

Questo tipo di pubblicità viene definito come la risposta a una domanda latente, poiché l’utente non compie un’azione concreta e consapevole per cercarti. Al contrario, si imbatte nella tua comunicazione per puro caso, mentre stava probabilmente pensando ad altro. 

Un approccio di questo tipo, di conseguenza, mal si accorda con il modo in cui una persona che sa già di avere bisogno dei servizi di un’azienda edile cerca quello che le occorre.

Advertising su Google: la risposta a una domanda consapevole

 

Mettiamoci un attimo nei panni di queste persone che cercano un’impresa edile a cui affidarsi.

Se si cerca un’impresa a cui affidare la ristrutturazione della casa, la prima cosa che una persona farà non sarà certo quella di guardare su Facebook, bensì di fare una ricerca su Google al fine d’individuare le migliori imprese presenti sul tuo territorio. 

Ecco perché fare pubblicità su Google significa fornire una risposta a una domanda consapevole, fatta da un utente che ha già un bisogno preciso in mente e che si è dunque attivato per soddisfarlo cercando la soluzione che gli serve. 

Se, pertanto, la tua impresa vende servizi di questo tipo, il dilemma è presto risolto. La mia stessa esperienza, che mi ha portato ad aiutare oltre 100 aziende nell’arco di 4 anni, mi suggerisce che Google Advertising è sempre lo strumento migliore da cui partire, a maggior ragione se i tuoi clienti hanno un bisogno urgente da risolvere. 

Facciamo un esempio e immaginiamo che un tuo potenziale cliente abbia una perdita d’acqua in casa. Una persona in questa situazione ha evidentemente il bisogno urgente di un idraulico e – poco ma sicuro – non si metterà certo a cercarlo scorrendo Facebook. 

Al contrario, si precipiterà su Google.it al fine per trovare il miglior idraulico della zona, disponibile a intervenire nel più breve lasso di tempo possibile per risolvergli questa fastidiosa seccatura. Ed è proprio qui che la tua sponsorizzazione, ossia quello che comunicherai al cliente in merito alla tua azienda e ai servizi che offre, dev’essere in grado non solo di piazzarsi tra i primi risultati di ricerca ma, soprattutto, di mantenere ciò che promette

 

Quali sono le caratteristiche di una pubblicità efficace?

 

Riallacciandoci a quanto abbiamo appena detto, adesso ci chiediamo: quali sono le caratteristiche che rendono efficace una pubblicità?

Sicuramente la sua capacità di apparire tra i primi annunci di Google. Ma, cosa ancora più importante, di promettere dei servizi che l’azienda sarà poi effettivamente in grado di garantire.

Facendo riferimento ancora all’esempio del cliente in cerca di un idraulico che gli ripari la perdita, prova a chiederti che tipo di qualità esigerà dal servizio e ti accorgerai che la risposta è abbastanza scontata. Trattandosi di un bisogno urgente, il cliente cercherà un idraulico che sia:

 

  • disponibile a intervenire nel più breve tempo possibile;
  • in grado di garantire un intervento rapido e risolutivo;
  • che lavori a prezzi convenienti: un “bonus” che viene sempre apprezzato.

 

Ciò significa che, se il tuo annuncio riporta tutte queste caratteristiche e si piazza tra i primi risultati di ricerca, è assai probabile che il potenziale cliente decida di rivolgersi proprio a te. Ed è a questo punto che devi essere in grado di dimostrargli che i servizi che hai promesso sono reali, fornendo al tuo cliente la prova che ciò che prometti attraverso il marketing si traduce effettivamente in un eccellente servizio clienti nella realtà dei fatti. 

 

La pubblicità su Google è dunque sempre meglio della pubblicità su Facebook?

 

La risposta a questa domanda è: no, la pubblicità su Google non è sempre meglio di quella su Facebook, quantomeno non in tutte le situazioni.

Se, infatti, l’esperienza mi ha portato spesso a consigliare ai miei clienti di optare per l’advertising su Google, ciò non significa che rappresenti l’unica alternativa possibile a prescindere. Ecco perché noi di Marketing al Millimetro riteniamo la consulenza strategica uno strumento fondamentale e imprescindibile da cui partire. 

Solo attraverso una profonda conoscenza della tua azienda o della tua attività riusciremo infatti a consigliarti la migliore strategia di marketing da seguire. Se non sappiamo come funziona la tua impresa, infatti, assai difficilmente potremo aiutarti a trovare la forma di comunicazione più corretta da attuare con i tuoi potenziali clienti

Ciò di cui occorre essere certi e che bisogna saper fare, infatti, consiste nel comunicare qualcosa che trova poi un effettivo riscontro nella realtà: solo in questo modo riuscirai a soddisfare i tuoi clienti e a conquistarti la loro fiducia. 

Sono sicuro che, a questo punto, qualcosa sia scattato nella tua testa e che starai pensando a quale potrebbe essere la migliore forma di comunicazione per la tua pubblicità, su misura per la tua azienda.

Ti saranno sorti dei dubbi e delle domande, e se vorrai potrai confrontarti con la nostra squadra.

Ti offriremo una consulenza strategica e personalizzata.

Qui puoi leggere come abbiamo lavorato per alcuni nostri clienti, attivi nel mondo dei serramenti e dell’edilizia.

In fondo a questa pagina, puoi trovare il form da compilare per contattarci e parlarci di quello che vuoi realizzare e di che tipo di marketing scegliere per raggiungere i tuoi obiettivi aziendali.

 

Guido Alberti

Guido Alberti

Mi chiamo Guido Alberti e sono l’ideatore di Marketing al Millimetro.

La mia storia non inizia con il marketing, ma con i serramenti.

Prima di ideare Marketing al Millimetro, sono infatti diventato il riferimento in Italia per la corretta posa in opera dei serramenti. Ad oggi, ho aiutato più di 100 aziende a ottenere risultati concreti con il marketing millimetrico fondato sull'analisi e sui numeri.

Guido Alberti

Guido Alberti

Mi chiamo Guido Alberti e sono l’ideatore di Marketing al Millimetro.

La mia storia non inizia con il marketing, ma con i serramenti.

Prima di ideare Marketing al Millimetro, sono infatti diventato il riferimento in Italia per la corretta posa in opera dei serramenti. Ad oggi, ho aiutato più di 100 aziende a ottenere risultati concreti con il marketing millimetrico fondato sull'analisi e sui numeri.

Potrebbe interessarti anche

materiali_cartacei_in_edilizia_marketing_al_millimetro: titolo dell'articolo in nero su fondo giallo con foro di Guido Alberti

In questo articolo voglio condividere una riflessione sui materiali cartacei in edilizia e sul perché

Leggi Tutto »
marketing_cartaceo_in_edilizia_marketing_al_millimetro: titolo dell'articolo in nero su fondo giallo e foto di Guido Alberti

Il marketing cartaceo in edilizia è davvero ancora una strategia efficace nel 2022? La risposta

Leggi Tutto »
come_vendere_a_prezzi_più_alti_della_coconcorrenza_in_edilizia_marketing_al_millimetro: titolo dell'articolo in nero su fondo giallo e foto di Guido Alberti

Se c’è una cosa che proprio non sopporto è il fatto di vedere imprenditori molto

Leggi Tutto »

Guido alberti

Il metodo testato per avere più profitti in edilizia

LAUNCH BOX

Il contenitore di tutto quello che ti serve per fare marketing e realizzare i progetti di crescita della tua azienda. Contiene i prodotti specifici realizzati su misura per la tua strategia di marketing, individuati grazie alla consulenza personalizzata con la nostra squadra

MILLIREPORT

Il report completo sulla tua azienda, i suoi numeri, le sue risorse e le sue possibilità per realizzare obiettivi concreti di crescita aziendale, redatto dagli strategist di Marketing al Millimetro che conducono la tua consulenza personalizzata

CONDIVIDIAMO CON TE SOLO LE STRATEGIE DI MARKETING CHE MEGLIO DI TUTTE FUNZIONANO IN EDILIZIA E I CASI DI SUCCESSO

Il modo migliore per rimanere sempre aggiornato è la nostra newsletter.

Iscriviti qui e ricevila gratis direttamente nella tua casella di posta 1 volta alla settimana.