Come trovare lavori edili privati: mini-guida per aspiranti “Cacciatori di Clienti” in edilizia

Come trovare lavori edili privati oggi? Innanzitutto… dando loro la caccia!

Molti degli imprenditori che operano in edilizia oggi, più che imprenditori, sono degli Aspettatori

Nel senso che si limitano ad aspettare che gli cadano i clienti addosso dal cielo.

Ma a meno di miracoli, o che non ritorni in pompa magna il Superbonus 110%, questo scenario è quanto di più lontano dalla realtà ci possa essere nel mercato edile odierno.

Per chi vuole trovare lavori edili privati, oggi è di fondamentale importanza adottare un approccio attivo.

Un approccio più vicino a quello del cacciatore che, con il suo bel fucile, o le sue bella rete da pesca, va a caccia di clienti nel mercato edile.

E in questa mini-guida, ti svelerò una serie di strategie pratiche e collaudate che ti aiuteranno a diventare un “Cacciatore di Clienti” capace di trovare nuove opportunità senza dover dipendere dal caso.

Anche se sei un piccolo artigiano.

Prima di tutto, decidi chi vuoi “cacciare”, e con quale “esca”

Come trovare lavori edili privati? Innanzitutto decidendo quale preda vuoi puntare.

Quando vuoi andare a caccia, o a pescare se preferisci, devi prima di tutto decidere cosa vuoi cacciare, o pescare. 

Questo fa tutta la differenza del caso: un conto è cacciare passeri dal capanno, ben altra cosa è andare nel bosco a caccia di cinghiali.

Così come le attrezzature, le modalità e la preparazione mentale necessaria sono diverse da preda a preda, lo stesso vale per i tuoi clienti in edilizia.

Perché così come non peschi uno squalo con una canna adatta al massimo a dei pesciolini, non puoi pensare di attirare clienti alto spendenti nello stesso modo con cui attiri delle normali famiglie.

Quindi, decidi per prima cosa quali caratteristiche deve avere il tuo cliente ideale.

Più il tuo target è ben definito, più sarà facile poi trovare l’”esca” giusta.

Un’offerta o un servizio specifici per il pubblico che vuoi attirare, da presentare in modo che per il tuo cliente ideale sia impossibile non “abboccare”.

Come trovare lavori edili privati: lavora sulla reputazione e stimola il passaparola

Quando si tratta di come trovare lavori edili privati, la reputazione è il tuo asso nella manica.

È ciò che rende la tua “esca” ancora irresistibile, attirando le prede in modo magnetico.

E quando si vuole vendere, le “prede” migliori sono quelle che vengono spontaneamente da te.

I clienti e potenziali clienti che, in qualche modo, già ti conoscono. 

O perché hanno già “abboccato” alla tua esca, trovandola di loro gradimento, o perché hanno sentito parlare di te da altre “prede” soddisfatte. 

Questi clienti sono i più facili da chiudere, perché hai già conquistato la loro fiducia.

Quindi, il tuo primo compito è facilitare il passaparola consegnando lavori fatti a regola d’arte. 

Lavori in cui non ti limiti a fare il “compitino”, ma fai vivere al cliente qualcosa di veramente straordinario, che supera tutte le aspettative.

E una volta fatto quello, non ti puoi limitare a sperare che i clienti facciano il passaparola.

Devi chiedere attivamente e in modo sistematico le testimonianze e le referenze, perché solo così i tuoi clienti soddisfatti ne porteranno altri in maneira prevedibile.

I vantaggi di andare “a caccia” in gruppo

Molti imprenditori che operano in edilizia credono che il loro ruolo sia quello del “cacciatore solitario”.

Ma la verità è che spesso andare a caccia insieme a uno o più amici può rivelarsi una scelta vincente.

Collaborare con altri professionisti del settore edile, o che comunque hanno a che fare con il mondo dell’edilizia, può essere una strategia vincente per trovare nuovi clienti “a costo zero” e moltiplicare le opportunità di crescita.

Questo perché la caccia in gruppo ti dà una potenza di fuoco maggiore. 

Unendoti con altri cacciatori, potete condividere informazioni e risorse preziose. 

Insieme, potrete catturare prede più grandi e sfuggenti di quanto potreste fare da soli.

Non sto parlando ovviamente di andare a fare un picnic con i tuoi concorrenti, ma di stringere legami con tutti quei professionisti che offrono servizi diversi e complementari ai tuoi.

Partnership strategiche con agenzie immobiliari, accordi con progettisti e ingegneri, joint venture con altre aziende del settore edile specializzate in attività diverse dalla tua…

Le possibilità di stringere alleanze con altri “cacciatori” sono tante. L’importante è non dimenticarti che questo tipo di collaborazione deve essere a doppio senso. 

Ovvero, devono essere costruite su accordi vantaggiosi per entrambi, perché nessuno ama sentirsi sfruttato.

Infine, ricorda che la caccia in gruppo è anche un’opportunità per imparare dagli altri

Ogni cacciatore ha le proprie tattiche e strategie di successo. Osserva, apprendi e adatta il meglio di ciò che gli altri cacciatori hanno da offrire per migliorare le tue abilità di cacciatore e il tuo business.

Come trovare lavori edili privati: la carta è e resterà sempre di fondamentale importanza

In un’epoca dominata dalla tecnologia digitale, potresti essere tentato di credere che l’offline sia diventato obsoleto come il trombone da brigante calabrese della leggendaria battuta di caccia de “Il secondo tragico Fantozzi”.

Ma anche nell’era digitale, i materiali cartacei offline continuano ad essere una potente “esca” nell’armamentario di ogni Cacciatore di Clienti nell’edilizia. 

La ragione è semplice ma profonda: tendiamo a considerare più valide e autentiche le parole scritte su carta rispetto a quelle visualizzate su uno schermo.

Il fatto stesso di poter toccare un materiale cartaceo crea un’esperienza diversa e più coinvolgente per il potenziale cliente. 

Quando il cliente tiene tra le mani una brochure fatta come si deve o una guida cartacea ben curata e ricca di informazioni utili, quello che sentirà sarà un senso di autorevolezza e affidabilità. 

Genera fiducia e influenza positivamente la percezione della tua azienda.

Quindi, cura con attenzione i tuoi materiali di marketing offline, soprattutto quelli che consegni al cliente durante la trattativa

Una guida cartacea ben realizzata e professionale diventa una potente testimonianza della tua serietà. E se la sfrutti per inserire qualche caso studio e la risposta alle obiezioni più comuni, ti aiuterà a “pescare” parecchi clienti extra.

Come trovare lavori edili privati: costruisci un solido “capanno di caccia” online

Nell’era digitale, il tuo “capanno di caccia” è rappresentato da una presenza online ben strutturata e accattivante. 

L’avrò già detto un milione di volte: anche in edilizia, oggi i potenziali clienti cercano i professionisti online prima di prendere qualsiasi decisione. 

Se non sei presente sul web, per loro non esisti

Il sito web aziendale, il blog e i social media diventano il tuo terreno di caccia, il tuo capanno e i tuoi “richiami”, opportunamente configurati per attirare esattamente il tipo di clienti e lavori edili che desideri.

Una volta definito chi è la tua preda designata, assicurati di costruire una presenza online rilevante e attraente. 

Il tuo sito web deve essere intuitivo e facile da navigare, fornendo già dalla homepage informazioni utili e chiare su quello che sta cercando il cliente, e su cosa puoi fare per lui. 

Non dimenticare di includere i tuoi “trofei di caccia”, ovvero le testimonianze di clienti soddisfatti, per dimostrare il tuo valore e la tua esperienza nel campo.

Parlando poi di “richiami”, il blog è una delle armi più potenti per catturare l’attenzione di tuoi clienti. 

Pubblica quindi contenuti rilevanti e utili per i clienti, dimostrando la tua competenza e conoscenza nel tuo settore… ma ricordati di tenerla sul semplice, perché il tuo cliente non è un tecnico.

E i social?

Tutti bene o male li usiamo, per cui condividi contenuti interessanti per i clienti che vuoi attirare e rispondi ai loro commenti. 

Questo ti permetterà di mostrare la personalità della tua azienda e costruire relazioni autentiche con i tuoi potenziali clienti.

Più saranno “educati” sui tuoi servizi e il valore che offri, più facilmente sarai in grado di trovare nuovi lavori edili privati.

E infine, non dimenticarti delle campagne online.

Segnati queste esatte parole…

Di qui a qualche anno, l’edilizia non si sosterrà senza la “caccia al cliente”.

Ancora oggi ci sono tante aziende che possono permettersi di non investire in pubblicità, perché quello che ottengono con il passaparola gli basta per andare avanti più che dignitosamente.

Ma non è una situazione destinata a durare a lungo.

Come lo so?

Semplicemente, perché il numero di cacciatori di clienti sta aumentando costantemente.

E presto, chi non si dà da fare per acquisire clienti a comando, resterà a bocca asciutta.

Lo dico con cognizione di causa, dato che, bazzicando l’ambiente marketing, vedo che in nessun altro settore è più così.

Al di fuori dell’edilizia, anche i liberi professionisti faticano affidandosi solo al passaparola.

Quindi, il momento migliore per investire in pubblicità è decisamente oggi.

Soprattutto nel nostro settore, dove il costo per acquisire un cliente è ancora relativamente basso.

E se vuoi approfittare di questa situazione che per il momento è ancora favorevole, iniziando a “cacciare clienti” online in poco tempo e con un Sistema collaudato, prenota pure una consulenza con il mio team.

In Marketing al Millimetro lavoriamo solo con aziende che operano nel settore dell’edilizia.

Conosciamo il mercato in cui operi, conosciamo quali sono le sue logiche, e soprattutto sappiamo cosa funziona e cosa no.

Un’esperienza maturata a fianco di più di 250 aziende del nostro settore, e con risultati dimostrati dai casi studio e dalle numerose testimonianze che puoi trovare sul nostro sito.

Quindi, se vuoi portare la tua “caccia al cliente” a un livello “pro”, e ottenere un flusso costante di nuovi clienti ogni mese…

Compila il modulo che trovi in fondo alla pagina, e ti ricontatteremo il prima possibile.

Quanto budget hai per questo progetto?*
album-art
00:00
    Picture of Guido Alberti

    Guido Alberti

    Mi chiamo Guido Alberti e sono l’ideatore di Marketing al Millimetro.

    La mia storia non inizia con il marketing, ma con i serramenti.

    Prima di ideare Marketing al Millimetro, sono infatti diventato il riferimento in Italia per la corretta posa in opera dei serramenti. Ad oggi, ho aiutato più di 100 aziende a ottenere risultati concreti con il marketing millimetrico fondato sull'analisi e sui numeri.

    Picture of Guido Alberti

    Guido Alberti

    Mi chiamo Guido Alberti e sono l’ideatore di Marketing al Millimetro.

    La mia storia non inizia con il marketing, ma con i serramenti.

    Prima di ideare Marketing al Millimetro, sono infatti diventato il riferimento in Italia per la corretta posa in opera dei serramenti. Ad oggi, ho aiutato più di 100 aziende a ottenere risultati concreti con il marketing millimetrico fondato sull'analisi e sui numeri.

    Potrebbe interessarti anche

    Cerca

    Guido alberti

    Il metodo testato per avere più profitti in edilizia

    LAUNCH BOX

    Il contenitore di tutto quello che ti serve per fare marketing e realizzare i progetti di crescita della tua azienda. Contiene i prodotti specifici realizzati su misura per la tua strategia di marketing, individuati grazie alla consulenza personalizzata con la nostra squadra

    MILLIREPORT

    Il report completo sulla tua azienda, i suoi numeri, le sue risorse e le sue possibilità per realizzare obiettivi concreti di crescita aziendale, redatto dagli strategist di Marketing al Millimetro che conducono la tua consulenza personalizzata

    CONDIVIDIAMO CON TE SOLO LE STRATEGIE DI MARKETING CHE MEGLIO DI TUTTE FUNZIONANO IN EDILIZIA E I CASI DI SUCCESSO

    Il modo migliore per rimanere sempre aggiornato è la nostra newsletter.

    Iscriviti qui e ricevila gratis direttamente nella tua casella di posta 1 volta alla settimana.